mercoledì 18 novembre 2015

La band del Bataclan cancella il tour in Europa

Gli Eagles of Death Metal, gruppo rock statunitense coinvolto nell’attacco terroristico di venerdì scorso al Bataclan di Parigi, una volta rientrati negli Stati Uniti hanno postato su Facebook un messaggio di solidarietà, amore e ringraziamento verso tutti coloro che li hanno supportati.


"Mentre la band è ora a casa al sicuro, siamo inorriditi e stiamo ancora cercando di trovare un senso a quello che è successo in Francia. I nostri pensieri e i nostri cuori sono prima di tutto con il nostro fratello Nick Alexander, con i colleghi della casa discografica Thomas Ayad, Marie Mosser, and Manu Perez, con tutti gli amici e i fan le cui vite sono state strappate a Parigi, e con i loro famigliari, amici e cari. Nonostante profondamente addolorati per le vittime, i fan, le famiglie, i cittadini di Parigi, e tutti coloro che sono vittime del terrorismo, siamo orgogliosi di schierarci accanto alla nostra nuova famiglia, tutti insieme, uniti da obiettivi comuni di amore e compassione. Vorremmo ringraziare la polizia francese, l'FBI , gli Stati Uniti e Dipartimento di Stato francese, e tutti coloro che ci hanno aiutato durante questo inimmaginabile calvario, dimostrando ancora una volta che l'amore vince sul male. Tutti gli spettacoli EODM sono sospesi fino a nuovo avviso. Viva la musica, viva la libertà, viva la Francia e viva gli EODM.Gli EODM hanno cancellato il loro tour europeo, comprese le tappe italiane di Ciampino e Torino e i loro fan, pur condividendo il dolore della rock band californiana, chiedono ai loro idoli di ripensarci. Per questo, su Facebook è nata la campagna "Eagles Of Death Metal For UK No. 1", per promuovere il brano “Save A Prayer” cover di dei Duran Duran” affinché arrivi al primo posto della classifica inglese di vendita".

Post più popolari