martedì 17 novembre 2015

MADONNA: "VOGLIONO FARCI TACERE, MA IO ANDRÒ A PARIGI E CANTERÒ"

«Vogliono farci tacere, ma non glielo lasceremo mai fare. Volevo cancellare il mio concerto di Parigi, ma poi mi sono detta: non ci devono fermare».
Dal palco di Stoccolma, Madonna è intervenuta sugli attentati di Parigi, visibilmente commossa, con le lacrime agli occhi. «Nessuno ha il diritto di farci smettere di fare ciò che amiamo fare», ha aggiunto, sottolineando che il modo per cambiare il mondo «non è eleggere un presidente o uccidere, ma modificare il modo in cui ci trattiamo».

Madonna
La popstar americana ha quindi deciso di proseguire il suo tour europeo che, dopo il concerto di sabato scorso a Stoccolma, la porterà a Torino giovedì, per l'unica tappa in Italia del suo Rebel Heart Tour. Perché, anche se ci si sente male «a ballare e divertirsi mentre gli altri piangono per la perdita di amici e parenti, nessuno ha il diritto di farci smettere».
Asciugandosi le lacrime, Madonna ha poi chiesto al suo pubblico un minuto di silenzio, prima di attaccare Like A Prayer, dedicata alle vittime degli attentati. Morti e feriti che a Torino ricorderà invece con La vie en rose, una delle canzoni francesi più famose del mondo. Dopo lo show, la popstar ha scritto su Instagram: «Grazie a Stoccolma! Lo spettacolo di stasera è stato difficile, ma c'era tanto amore che mi ha fatto sentire come se stessimo trasformando le tenebre in luce».

Post più popolari