mercoledì 18 novembre 2015

Suo fratello è morto al Bataclan,lui si appella ai Rolling stones e Bowe: "Suonate ai funerali"

"I Rolling Stones e David Bowie al funerale di mio fratello". È la richiesta fatta su facebook da Matthieu Mauduit, fratello di Cédric, 41enne vittima della strage del Bataclan a Parigi il 13 novembre. Riunire i suoi idoli e farli suonare per rendere ancora più intenso e speciale l'ultimo saluto all'amato fratello.

Rolling Stone
Un appello che l'uomo chiede al popolo del web di condividere nel tentativo di realizzare il suo sogno. Il posto ha già superato le 15mila condivisioni e chissà che non possa arrivare direttamente sulle bacheche delle rockstar chiamate a rispondere con la loro musica alle atrocita provocate dai terroristi dell'Isis.
“Mi fratello Cedric Mauduit è morto al Bataclan venerdì sera, lasciando la moglie e due figli (Antoine, di 7 anni, e Appoline, di 3 e mezzo) - scrive Matthieu Mauduit - Per la rabbia e l’infinita tristezza, l’altra notte non sono riuscito a dormire e ho pensato molto. Voglio qualcosa di cui lui sarebbe felice, malgrado tutto. E l’ho trovata!".
"Ecco il piano - spiega nel post - è il più grande fan dei Rolling Stones e di David Bowie che io abbia mai conosciuto. La mia idea è di trovare il modo di invitarli al suo funerale. Quindi per favore condividete questo messaggio il più possibile così che il piano funzioni! Sembra un po’ folle, ma è il minimo che io possa fare per il mio amato fratello".
"In più - conclude - è un modo per mandare a quel paese il terrorismo con il rock n roll. So che questo progetto ha poche possibilità di riuscita, ma dovevo farlo in memoria di mio fratello! Matthieu Mauduit”.

Post più popolari